02/04/2020 dalla BCC
Proroga della procedura di amministrazione straordinaria
Il Consiglio direttivo della Banca centrale europea (BCE), in data 30 marzo 2020, sulla base di un progetto di decisione del Consiglio di vigilanza ai sensi dell'articolo 26, paragrafo 8, del regolamento (UE) n. 1024/2013 del Consiglio, ha deciso ai sensi degli articoli 69- octiesdecies e 70 del decreto legislativo italiano n. 385 del 1° settembre 1993, e successive modifiche («Testo unico bancario»), che recepiscono l'articolo 29 della direttiva 2014/59/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, in combinato disposto con l'articolo 9, paragrafo 1, primo e secondo comma, e con l'articolo 9, paragrafo 2, del regolamento (UE) n. 1024/2013, di prorogare l’amministrazione straordinaria disposta con provvedimento della Banca d’Italia in data 26 marzo 2019, per un termine di 6 mesi, con decorrenza dal 1° aprile 2020 al 30 settembre 2020. Con la medesima decisione vengono prorogati gli incarichi di uno dei due Commissari straordinari (Dott. Claudio Giombini) e dei membri del Comitato di sorveglianza (Avv. Antonella Cannarozzo, Prof.ssa Rosa Cocozza e Prof.ssa Anna Maria Maugeri).